Augusto Vegezzi
Salviamo la storia
dalle invettive di P. G. Bellocchio